interviste,  articoli, approfondimenti interviste,  articoli, approfondimenti recensioni, segnalazioni, novita editoriali Tutti i link della filosofia dizionario dei filosofi seminari, presentazioni,  convegni
by google
www giornale di filosofia
scrivici Chi siamo / info news letter link non attivo
La parte dell'osservatore
Tra psicologia dell'arte e fenomenologia della percezione

di Martino Feyles

Qual è il ruolo del fruitore nell’esperienza estetica? In questo saggio questo problema classico dell’estetica viene affrontato in una prospettiva nuova, tenendo conto dell’importanza sempre crescente delle immagini interattive nella società contemporanea. Per cogliere la specificità dei nuovi dispositivi di produzione delle immagini è necessario distinguere l’interattività dalla cooperazione interpretativa che è richiesta per la comprensione delle immagini più tradizionali.  Il rapporto tra spettatore e immagine viene qui analizzato facendo riferimento a due autori apparentemente molto lontani tra loro, Husserl e Gombrich. 

Introduzione al Seminario su La moglie di Gogol' di T. Landolfi
di Dario Cecchi

Introduzione ai saggi scritto per il seminario del corso di Estetica (2013-2014) sulla cooperazione interpretativa in letteratura.

La moglie di Gogol'
Urto ed esperienza

di Ivan Altieri

Saggio per il seminario di Estetica su Landolfi

Landolfi interattivo
di Eleonora Angeloni

Saggio per il seminario di Estetica su Landolfi

Essere la moglie di Gogol'
di Nicola Campagnani

Saggio per il seminario di Estetica su Landolfi

Angela Mengoni (a cura di), Anacronie. La temporalità plurale delle immagini (Carte semiotiche n. 13), Casa Usher, 2013
recensione

Recesione della rivista annuale di Semiotica "Carte semiotiche", a cura di Angela Mengoni.

Yves Michaud, Insegnare l'arte? Analisi e riflessioni sull'insegnamento dell'arte nell'epoca postmoderna e contemporanea, Idea, 2010
segnalazione

L’arte ormai costituisce un discorso accessibile (e interessante) solo per gli addetti ai lavori e per i “cultori”: quel vasto “mondo dell’arte” che, a parere di chi scrive, stenta sempre di più a distinguersi dal mercato dell’arte.   

Elena Tavani, Hannah Arendt e lo spettacolo del mondo. Estetica e politica, manifestolibri, 2010
recensione

Con questo importante e bel libro Elena Tavani, che insegna Estetica all’“Orientale” di Napoli, fa un bilancio del suo dialogo ermeneutico con una delle maggiori pensatrici politiche (e probabilmente pensatrici tout court) del Novecento: Hannah Arendt.

Enzo Paci: le due stagioni dell’impegno
di Amedeo Vigorelli
L’impegno di Paci conobbe due stagioni, nettamente distinte e contrapposte: gli anni Trenta, quelli della maturazione dell’esistenzialismo positivo, sfociati nella collaborazione con la rivista “Primato” di Giuseppe Bottai; gli anni Cinquanta, aperti dalla fondazione della rivista “aut aut” e culminati nella rinascita della fenomenologia husserliana. In entrambe le fasi, Paci tentò di ‘influenzare la filosofia italiana’ (e, per suo tramite, l’intera cultura), avendo nello sfondo i grandi modelli novecenteschi di engagement...
Commemorazione di Norberto Bobbio
Accademia dei Lincei 18 ottobre 2005

di Redazione
Il 18 ottobre 2005 l’Accademia dei Lincei ha dedicato una giornata di studio per commemorare Norberto Bobbio. Gli interventi hanno messo in risalto i motivi per cui la riflessione di Bobbio sia da ritenere di grande importanza nel panorama degli studi filosofici, giuridici e politici. Il sunto che ne proponiamo è accompagnato dal testo di Bobbio sul tema dei diritti umani proposto nell’ambito della commemorazione.
Ottimismo e pensiero tragico
di Andrea Bellocci
Il presente contributo vuol essere, innanzitutto, una radicale messa in discussione della tesi avanzata da Salvatore Natoli nel suo ultimo volume “Sul male assoluto – nichilismo e idoli nel Novecento

SEZIONE FILOSOFIA ITALIANA
 
gennaio 2012, M. Ponzi e D. Gentili (a cura di), Soglie. Per una nuova teoria dello spazio, Mimesis, pp. 316, euro 24
settembre 2013, V. Rasini, L’eccentrico. Filosofia della natura e antropologia filosofica in Helmuth Plessner, Mimesis
2013, A. Gualandi, L'occhio, la mano, la voce, Mimesis
gennaio 2013 , R. Musil, "L'uomo senza qualità", a cura di M. Latini, trad. it. I. Castiglia, Newton Compton Editori, pp. 1152, euro 9,90
settembre 2011, L. Casini, Corporeità. La corporeità nelle Ergänzungen al Die Welt di Schopenhauer e altri scritti, a cura di V. Meschesi, Mimesis, pp. 139, euro 14
NOVITA EDITORIALI
Marinotti Edizioni
Franco Angeli Edizioni
Homolegens
Città aperta
Einaudi
Editori Laterza
Il Mulino
Donzelli Editore
Bibliopolis
Bompiani
CASE EDITRICI

 

Presentazione del libro di Joachim Ritter "Estetica e modernità", Marinotti Editori 2013
Presentazione del romanzo di R. Musil. "L’uomo senza qualità". Nuova edizione integrale.
VII Lezione magistrale CiEG
Günther Anders. L'uomo e la (sua) fine.
Archivio Quotidiani
Georges Didi-Hubermann
Ciò che vediamo, ciò che ci guarda
Massimiliano Borelli
Quei bagliori di luce nel genocidio culturale.
Georges Didi Huberman
Exposed Peoples
Isabella Mattazzi
Una allegoria politica rischiarata dalle lucciole. Intervista a Didi-Huberman
Hans Jonas
The Imperative of Responsability
Hans Jonas
L’etica della responsabilità
Nicola Russo
La biologia filosofica di Hans Jonas
David J. Levy
Hans Jonas. The Integrity of thinking
Archivio Quotidiani
Filosofia Politica
Cosmopolis
Syzetesis
Etica & Politica
INSR - Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento
AISS. Associazione Italiana di Studi Semiotici
Riflessioni
Diogene. Filosofare oggi
Archivio Quotidiani
Emilio Garroni
Gilles Deleuze
Jacques Derrida
Gottlob Frege
Baruch Spinoza
Franz Brentano
Emanuele Severino
Albert Camus
Maurice Merleau-Ponty
Georg Wilhelm Friedrich Hegel
Archivio Quotidiani
RSS 2.0RSS 2.0 - Home
www.giornaledifilosofia.net - rivista elettronica registrata - ISSN 1827-5834